domenica 25 febbraio 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

È tempo di cicale

È tempo di cicale

Il frinire di questi insetti è la colonna sonora delle nostre estati: scopriamo qualcosa in più della loro biologia



È arrivata l'estate e immancabilmente nelle giornate roventi l'unico suono che ci accompagna è quello dei maschi delle cicale, pronti a frinire sempre più forte per attirare le femmine. Se passate accanto ad una delle tante pinete di Ostia, il rumore è così forte che resterete affascinati dal mondo di questi insetti. Scoprite qualcosa di più ascoltando questo video, i cui canti sono stati registrati nella pineta di via Mar Rosso. Buon ascolto e soprattutto buon relax, perché la mente ascoltando il frinire della cicala porta subito ad una giornata di mare e caldo, senza pensieri.

di Aldo Marinelli del 25 giugno 2017

Natura


Il narciso tazzetta Narcissus tazetta

Il narciso tazzetta Narcissus tazetta

Scopriamo insieme questo bellissimo fiore invernale, che da il segnale della stagione che cambia

di Aldo Marinelli del 17 febbraio 2018

 
La mitra ebano

La mitra ebano

Il Vexillum ebenus è un bellissimo mollusco gasteropode dal color ebano facilmente rinvenibile sulla spiaggia di Ostia

di Aldo Marinelli del 15 novembre 2017

 
Il canestrello

Il canestrello

La Mimachlamys varia è una conchiglia simile alla capasanta ma molto più piccola, frequente da rinvenire a Ostia

di Aldo Marinelli del 07 novembre 2017

 
L’Eastonia rugosa: quando la natura sorprende

L’Eastonia rugosa: quando la natura sorprende

Forse a causa di un riscaldamento del mare, una specie creduta scomparsa sul nostro litorale ricompare improvvisamente: scopriamo quale

di Aldo Marinelli del 26 ottobre 2017

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016