sabato 26 maggio 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

È tempo di cicale

È tempo di cicale

Il frinire di questi insetti è la colonna sonora delle nostre estati: scopriamo qualcosa in più della loro biologia



È arrivata l'estate e immancabilmente nelle giornate roventi l'unico suono che ci accompagna è quello dei maschi delle cicale, pronti a frinire sempre più forte per attirare le femmine. Se passate accanto ad una delle tante pinete di Ostia, il rumore è così forte che resterete affascinati dal mondo di questi insetti. Scoprite qualcosa di più ascoltando questo video, i cui canti sono stati registrati nella pineta di via Mar Rosso. Buon ascolto e soprattutto buon relax, perché la mente ascoltando il frinire della cicala porta subito ad una giornata di mare e caldo, senza pensieri.

di Aldo Marinelli del 25 giugno 2017

Natura


Il gladiolo selvatico

Il gladiolo selvatico

Gladiolus italicus, fiore sempre più raro da trovare nei campi, si riconosce immediatamente per i colori e la sua altezza

di Aldo Marinelli del 23 maggio 2018

 
La Maja crispata

La Maja crispata

Questo tipico granchio, chiamato anche capra di mare, è spesso invisibile agli occhi grazie alle sue capacità mimetiche

di Aldo Marinelli del 22 maggio 2018

 
L’equiseto: quasi un fossile vivente

L’equiseto: quasi un fossile vivente

Nei prati intorno a Tor San Michele scopriamo questa pianta particolare molto antica

di Aldo Marinelli del 15 maggio 2018

 
L’agave in fiore

L’agave in fiore

Fiorisce una sola volta nella sua vita per poi morire: potete ammirarla vicino al Curvone

di Aldo Marinelli del 11 maggio 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016