lunedì 24 settembre 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Il bruco della falena del pancrazio

Il bruco della falena del pancrazio

La Brithys crini pancratii è un Noctuidae sempre più raro sulle nostre spiagge



Un incontro sempre gradito quello col bruco della falena del pancrazio, il giglio marino ancora presente sia sulle nostre dune di Capocotta e Castelporziano che in alcune dune relitte della città. La larva si ciba esclusivamente delle foglie di questa pianta ed ha una bella colorazione bianco e rossa. Scopriamo perché nel video.

di Aldo Marinelli del 05 luglio 2018

Natura


Il coloratissimo bruco della sfinge dell'euforbia

Il coloratissimo bruco della sfinge dell'euforbia

In autunno è possibile trovare i bruchi di questa specie sulla pianta dell'Euforbia

di Aldo Marinelli del 04 settembre 2018

 
Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro

Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro

Un insetto affascinante, difficilissimo da osservare presente nella nostra pineta

di Aldo Marinelli del 17 agosto 2018

 
Quando il ragno è vittima e non carnefice

Quando il ragno è vittima e non carnefice

La vespa dalle lunghe zampe, lo Sceliphron, è solita predare i giovani ragni lupo per le proprie larve...scopriamo di più

di Aldo Marinelli del 09 agosto 2018

 
La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

Lo spettacolo di vederla volare a pelo d’acqua, al largo del mare di Ostia

di Aldo Marinelli del 07 agosto 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016