mercoledì 18 luglio 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Il bruco della falena del pancrazio

Il bruco della falena del pancrazio

La Brithys crini pancratii è un Noctuidae sempre più raro sulle nostre spiagge



Un incontro sempre gradito quello col bruco della falena del pancrazio, il giglio marino ancora presente sia sulle nostre dune di Capocotta e Castelporziano che in alcune dune relitte della città. La larva si ciba esclusivamente delle foglie di questa pianta ed ha una bella colorazione bianco e rossa. Scopriamo perché nel video.

di Aldo Marinelli del 05 luglio 2018

Natura


Le oloturie o cetrioli di mare

Le oloturie o cetrioli di mare

Le onde lunghe di libeccio portano sulla battigia questi stranissimi animali molto simili agli ortaggi di cui portano il nome...ma non solo

di Aldo Marinelli del 06 luglio 2018

 
Il cisto giallo

Il cisto giallo

Scopriamo una pianta poco conosciuta presente nelle nostre macchie e che colora di giallo la stagione estiva

di Aldo Marinelli del 16 giugno 2018

 
Salviamo la lepre di mare

Salviamo la lepre di mare

Inizia la stagione in cui sulla battigia troviamo questi organismi e le loro uova

di Aldo Marinelli del 06 giugno 2018

 
La Sabellaria, un ingegnere naturale sottovalutato

La Sabellaria, un ingegnere naturale sottovalutato

Se ci affacciamo dal pontile possiamo vederla come un grosso scoglio nel mare

di Aldo Marinelli del 31 maggio 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016