lunedì 24 settembre 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro

Un insetto affascinante, difficilissimo da osservare presente nella nostra pineta



Lo Scarites buparius è un bellissimo carabide facilmente riconoscibile per le sue grosse mandibole e per la sua forma appiattita dorso ventralmente. Difficile da vedere perché è soprattutto un animale notturno, rinvenibile di giorno sotto alberi caduti o in tane scavate nella sabbia.
È un potente predatore della duna e della pineta, cibandosi dei bruchi del pancrazio e delle pimelie.
È un insetto minacciato dalla rarefazione dell’ambiente in cui vive.
Quando preso in mano rilascia un fortissimo odore, tipico di tutti i Carabidi.

Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro


Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro


Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro


Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro


Lo Scarites buparius, un insetto bello e raro

di Aldo Marinelli del 17 agosto 2018

Natura


Il coloratissimo bruco della sfinge dell'euforbia

Il coloratissimo bruco della sfinge dell'euforbia

In autunno è possibile trovare i bruchi di questa specie sulla pianta dell'Euforbia

di Aldo Marinelli del 04 settembre 2018

 
Quando il ragno è vittima e non carnefice

Quando il ragno è vittima e non carnefice

La vespa dalle lunghe zampe, lo Sceliphron, è solita predare i giovani ragni lupo per le proprie larve...scopriamo di più

di Aldo Marinelli del 09 agosto 2018

 
La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

La berta maggiore, una specie simbolo del nostro mare

Lo spettacolo di vederla volare a pelo d’acqua, al largo del mare di Ostia

di Aldo Marinelli del 07 agosto 2018

 
La Cyrtophora citricola: il ragno ingegnere

La Cyrtophora citricola: il ragno ingegnere

Guardate bene nelle fronde dei rovi e della macchia: rimarrete stupiti per la perfezione delle opere di questi animali

di Aldo Marinelli del 02 agosto 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016