lunedì 10 dicembre 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Ohana Mana Cup 2018: Betty Bassanelli e Gianni Montagner campioni

Si è svolta a Cagliari il 16 settembre l’Ohana Mana Cup 2018, una gara internazionale di surfski e canoe polinesiane e campionato italiano



Così un messaggio di sabato pomeriggio dalla Sardegna:
“Campioni d’Italia!! Primo equipaggio misto secondo assoluto!! Abbiamo battuto tutti i maschili tranne uno!! Stasera la premiazione, è stata una gara molto divertente e siamo veramente contenti”

Betty, Ostiense doc, e Gianni si allenano tutte le volte che possono proprio a Ostia, una vera palestra che li prepara al meglio per ogni gara nazionale e non solo.
“È stata una gara internazionale di “Ocean Racing” che assegnava anche il titolo italiano per Canoe polinesiane e Surfski” ci dice Betty. “L’ocean racing prevede un percorso in mare aperto, piuttosto lungo o anche molto lungo in condizioni possibilmente di “downwind”ossia con vento e mare di poppa proprio per surfare le onde e aumentare di molto la velocità! Diciamo che generalmente il mare è mosso o molto mosso e si aspettano le condizioni con più vento possibile anche per tre giorni! “
La distanza della gara è stata di circa 20km con partenza dal Poetto di Cagliari, attraversamento di tutto il golfo e arrivo alla splendida Spiaggia di Cala Serena sulla costa meridionale della Sardegna.

Foto di Tiziana Mulas , Betty Bassanelli e Mauro Cali’


Ohana Mana Cup 2018: Betty Bassanelli e Gianni Montagner campioni


Ohana Mana Cup 2018: Betty Bassanelli e Gianni Montagner campioni


Ohana Mana Cup 2018: Betty Bassanelli e Gianni Montagner campioni
La rotta

di Aldo Marinelli del 19 settembre 2018

Speciali


Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano, Vigile del Fuoco nella caserma di Ostia, insieme al suo collega Marco De Felici, racconta come ha portato in salvo i tre bambini di Casamicciola, Paqualino, Mattias e Ciro, intrappolati sotto le macerie del terremoto

di Aldo Marinelli del 05 settembre 2017

 
Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Analizziamo i movimenti del sole all'alba e al tramonto nel corso di un anno; da novembre a febbraio sia l'alba che il tramonto sono visibili sul mare, come riferimento il nostro pontile

di Aldo Marinelli del 16 settembre 2016

 
Matematica che passione

Matematica che passione

Vediamo come si possono usare i famosi dischetti inquinanti in un modo creativo e didattico

di Aldo Marinelli del 19 novembre 2018

 
Un granello di sabbia rispecchia la meraviglia dell’universo

Un granello di sabbia rispecchia la meraviglia dell’universo

Così scriveva Paulo Coelho e così comincia la nostra chiacchierata con il biologo marino Andrea Bonifazi per capire qualcosa di più sulla spiaggia nera di Ostia

di Aldo Marinelli del 16 novembre 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016