martedì 19 giugno 2018
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

L’Eastonia rugosa: quando la natura sorprende

Forse a causa di un riscaldamento del mare, una specie creduta scomparsa sul nostro litorale ricompare improvvisamente: scopriamo quale

L’Eastonia rugosa è un mollusco bivalve, come le cozze e le telline, che vive nel Mediterraneo sulle coste siciliane e africane. Fino agli anni 90 sembrava scomparsa sul nostro litorale dove invece viveva più di due milioni di anni fa. Poi improvvisamente a nord di Roma sono stati trovati nuovi esemplari (anche dal sottoscritto) anche appena deceduti, a dimostrazione che l’animale era di nuovo in salute e che si stava riespandendo dal sud Italia, dove normalmente era abbondante.
La causa potrebbe essere il riscaldamento globale delle acque che ha fornito di nuovo l’habitat naturale a questo animale abituato a climi più meridionali.
Sul nostro litorale ogni tanto mi capita di vederla come questa trovata oggi al Plinius


L’Eastonia rugosa: quando la natura sorprende



L’Eastonia rugosa: quando la natura sorprende

di Aldo Marinelli del 26 ottobre 2017

Natura


Il cisto giallo

Il cisto giallo

Scopriamo una pianta poco conosciuta presente nelle nostre macchie e che colora di giallo la stagione estiva

di Aldo Marinelli del 16 giugno 2018

 
Salviamo la lepre di mare

Salviamo la lepre di mare

Inizia la stagione in cui sulla battigia troviamo questi organismi e le loro uova

di Aldo Marinelli del 06 giugno 2018

 
La Sabellaria, un ingegnere naturale sottovalutato

La Sabellaria, un ingegnere naturale sottovalutato

Se ci affacciamo dal pontile possiamo vederla come un grosso scoglio nel mare

di Aldo Marinelli del 31 maggio 2018

 
Il gladiolo selvatico

Il gladiolo selvatico

Gladiolus italicus, fiore sempre più raro da trovare nei campi, si riconosce immediatamente per i colori e la sua altezza

di Aldo Marinelli del 23 maggio 2018

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016