sabato 21 settembre 2019
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

La nascita delle seppie

Dopo ogni mareggiata puntualmente in primavera sull'arenile si rinvengono uova di seppia spiaggiate: scopriamo cosa c'è al loro interno



La seppia è un mollusco che vive su fondi costieri sabbiosi con profondità di circa 150 m anche se nei mesi freddi si sposta a profondità maggiori.
La sua riproduzione avviene in prossimità della costa da aprile a luglio: i maschi producono circa 1400 sacchetti contenenti lo sperma, chiamate spermatofore, che introducono nel corpo delle femmine tramite l'ectocotilo (un tentacolo modificato). Le femmine producono dalle 150 alle 3000 uova dal diametro di 8-10mm che vengono deposte su substrati di ogni tipo in grappoli neri simili a uva. Le uova però non vengono deposte in soluzione unica, ma suddivise in qualche settimana, per garantire una maggiore sopravvivenza ai piccoli (si parla di deposizione multipla). La schiusa avviene dopo circa un mese (a 21°C) e le piccole seppie (7-8 mm) sono bentoniche e già in grado di cacciare da sole.

La nascita delle seppie


La nascita delle seppie


La nascita delle seppie


La nascita delle seppie


La nascita delle seppie
Uova di seppia spiaggiate, attaccate ad un cavo elettrico

di Aldo Marinelli del 10 maggio 2019

Natura


L'erosione costiera a Ostia, il nuovo libro di Ilaria Falconi

L'erosione costiera a Ostia, il nuovo libro di Ilaria Falconi

Un lavoro molto interessante per capire la nostra costa e il perché le mareggiate distruggono le nostre spiagge

di Aldo Marinelli del 15 settembre 2019

 
Il gattopardo o gattuccio maggiore

Il gattopardo o gattuccio maggiore

Pescata al largo di Ostia, questa bellissima specie, una volta più abbondante nei nostri mari, è un vero e piccolo squalo

di Aldo Marinelli del 31 agosto 2019

 
La Cassiopea mediterranea, una delle nostre meduse più colorate

La Cassiopea mediterranea, una delle nostre meduse più colorate

Fotografata a Ostia la bellissima ed innocua scifomedusa Cotylorhiza tuberculata

di Aldo Marinelli del 20 agosto 2019

 
Trovato morto un altro delfino

Trovato morto un altro delfino

Avvistato al largo di Fiumicino dall’Associazione Sotto al mare è stato trasportato al Porto

di Aldo Marinelli del 19 agosto 2019

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016