venerdì 22 novembre 2019
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Si vive bene a Ostia?

I risultati di un'indagine di Roma Capitale danno Ostia come il Municipio più amato dagli stessi residenti. Ma perchè? Il mio punto di vista...


Si vive bene a Ostia?

Si vive bene a Ostia?

Certo... e la pagina “La mia Ostia” lo sta ribadendo da molto tempo, e da ieri anche la XII edizione dell’”Indagine sulla qualità della vita e dei servizi pubblici locali a Roma”, realizzata da Roma Capitale, lo conferma. Oltre 5000 interviste telefoniche hanno ribadito che il X Municipio ha la qualità della vita più alta secondo il parere degli stessi cittadini residenti.

Si vive bene a Ostia?
Immagini tratte dal sito Agenzia.Roma.it

Si vive bene a Ostia?
Immagini tratte dal sito Agenzia.Roma.it

Ma cosa ci rende felici nell’abitare qui?
Il valore aggiunto del nostro Municipio, che ormai definirei una vera e propria città, è il mare, che insieme alla pineta, trasforma ogni nostra giornata in maniera diversa, dall’alba al tramonto.
Nel nostro territorio ogni attimo del nostro tempo può essere trascorso tra natura, cultura, sport e storia.
Se siete mattinieri, sin dalle prime luci dell’aurora e poi dell’alba si può camminare con i piedi nudi sul bagnasciuga, si può pescare o semplicemente catturare con lo sguardo quella luce diversa tipica delle prime ore del mattino.

Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Poi una bella colazione vista mare e siamo pronti per una giornata di lavoro. Chi è più fortunato rimane sul mare praticando i tantissimi sport che Ostia permette di fare: dalla bicicletta al kitesurf, dal surf al windsurf..e se non riesci in settimana non vedi l’ora di farlo nel week-end.

Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Anche leggere in riva al mare è un lusso che noi possiamo permetterci, a qualsiasi ora e con qualsiasi tempo, basta che non piova, altrimenti povero libro.


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


A Ostia anche essere bimbi è pura felicità: da aprile ad ottobre (ma non solo) il costume è ed è stato fedele compagno di tutti noi e dei nostri figli.

Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Iodio e sole per il calcio delle ossa assicurato…e se qualche tracina ci ha pizzicato si dice che i reumatismi non ci coglieranno nel lungo inverno.
E poi come non approfittare del mare in tempesta per poter respirare salsedine: se c’è ponente oppure libeccio noi sappiamo distinguerlo dall’onda, se c’è tramontana l’azzurro doc è garantito, anche in pieno inverno. Lo scirocco ci mette paura, ma chi ha messo il nostro nuovo simbolo Nettuno, sa che neanche lui ci può abbattere.

Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


In pineta, non può mancare la passeggiata: non si cresce a Ostia senza avere un appuntamento fisso con lei. Da Procoio alle Acque Rosse, passando per tutte le viuzze di Castelfusano. I corbezzoli in autunno ci fanno innamorare di questi luoghi e i profumi della primavera ci fanno tornare bambini, così come quello dei gigli marini a Capocotta d’estate.
Correre o fare nordic, bici o mountain bike è indifferente: chilometri macinati sullo sterrato con lo sguardo sempre verso l’alto per ammirare il cielo tra le chiome dei pini o verso il basso per cercare le orchidee selvatiche.


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Verso il pomeriggio, poi, non mangiare un krapfen caldo sarebbe un sacrilegio, così come non fare “du vasche” a Baleniere o nel salotto buono di Piazza Anco Marzio. Curiosare nelle vie semivuote dei villini d’epoca è un’abitudine di pochi ma ti fa piombare nel silenzio di un’altra epoca, dove le case venivano chiamate per nome e gli stucchi erano un vanto.
Anche i cani a Ostia sono più felici e così i loro padroni.

Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


E poi arriva il momento del tramonto, quando la golden hour fa parlare del giallo Ostia, quando il pontile non sembra più bianco e le finestre degli appartamenti riflettono le luci. Quanti amori sono nati a quest’ora, quanti balli sulla spiaggia abbiamo fatto? E i bagni nel riflesso del sole che “cade” nel mare? Ne vogliamo parlare di quel tepore che l’acqua di mare ha al tramonto in una calda giornata estiva?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?



Ostia però è anche tradizioni e grande cuore,


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


gavettoni a ferragosto, capelli che si scompigliano nella brezza, ginnastica rilassante a riva e vela al largo.


Si vive bene a Ostia?



Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Ostia è anche storia, che per osmosi assorbiamo sin da piccoli, giochi a palla sull’arenile o immersioni a qualsiasi ora.


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Ostia è libertà, relax, godersi la vita, quella di tutti i giorni, quella di sentirsi sempre in vacanza, quella che non puoi stare un giorno senza vedere il mare.


Si vive bene a Ostia?


Si vive bene a Ostia?


Ostia è tutto questo...e siamo in tanti a saperlo

Si vive bene a Ostia?

di Aldo Marinelli del 01 ottobre 2019

Speciali


Le buste misteriose

Le buste misteriose

Il nostro biologo marino Filippo Fratini ha scoperto stamattina questa strana abbondanza di buste di plastica sulle nostre spiagge...cerchiamo di scoprire qualcosa in più

di Aldo Marinelli del 04 novembre 2019

 
La tenuta di Procoio vista dal drone: tanta natura da difendere

La tenuta di Procoio vista dal drone: tanta natura da difendere

Un volo tra gli alberi della Tenuta di Procoio, un bene prezioso da difendere

di Aldo Marinelli del 13 ottobre 2019

 
Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano Fioretti, il Vigile del Fuoco di Ostia che ha salvato i tre bambini di Ischia

Stefano, Vigile del Fuoco nella caserma di Ostia, insieme al suo collega Marco De Felici, racconta come ha portato in salvo i tre bambini di Casamicciola, Paqualino, Mattias e Ciro, intrappolati sotto le macerie del terremoto

di Aldo Marinelli del 05 settembre 2017

 
Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Perchè ad Ostia si vede l'alba sul mare?

Analizziamo i movimenti del sole all'alba e al tramonto nel corso di un anno; da novembre a febbraio sia l'alba che il tramonto sono visibili sul mare, come riferimento il nostro pontile

di Aldo Marinelli del 16 settembre 2016

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016