sabato 25 novembre 2017
La mia Ostia
facebook youtube instagram twitter pinterest

Le dune di Castel Porziano

Le dune di Castel Porziano sono individuabili sul tratto di litorale denominato i “cancelli” e si estendono per 5 km.

Le dune si sono formate grazie ai depositi sabbiosi e sedimentari trasportati dalle acque del Tevere, che attraverso la forza del mare si distribuiscono lungo la costa. Su questo primo strato si deposita la sabbia portata dal vento, creando, così, un effetto di stabilizzazione che consente la formazione di vegetazione. Quest’ultima è fondamentale perché protegge la linea di costa dall’ erosione marina. Le dune di Castel Porziano sono individuabili sul tratto di litorale denominato i “cancelli” e si estendono per 5 km. La Duna di Capocotta rappresenta l’ultimo lembo della Riserva del Litorale Romano ed è la duna più lontana dalla foce del Tevere.


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano


Le dune di Castel Porziano

di Aldo Marinelli del 20 novembre 2016

Natura


La mitra ebano

La mitra ebano

Il Vexillum ebenus è un bellissimo mollusco gasteropode dal color ebano facilmente rinvenibile sulla spiaggia di Ostia

di Aldo Marinelli del 15 novembre 2017

 
Il canestrello

Il canestrello

La Mimachlamys varia è una conchiglia simile alla capasanta ma molto più piccola, frequente da rinvenire a Ostia

di Aldo Marinelli del 07 novembre 2017

 
L’Eastonia rugosa: quando la natura sorprende

L’Eastonia rugosa: quando la natura sorprende

Forse a causa di un riscaldamento del mare, una specie creduta scomparsa sul nostro litorale ricompare improvvisamente: scopriamo quale

di Aldo Marinelli del 26 ottobre 2017

 
L’orchidea dell’autunno: la Spiranthes spiralis a Ostia

L’orchidea dell’autunno: la Spiranthes spiralis a Ostia

Oltre alle bellissime e colorate specie primaverili nel nostro territorio possiamo trovare l’unica specie di orchidea di questa stagione: la Spiranthes spiralis

di Aldo Marinelli del 19 ottobre 2017

 
Curriculum |m@il | © 2013 2017 LaMiaOstia la mia ostia

Registrazione presso il Tribunale di Roma n.143/2016 dell'11 luglio 2016